T 8000/SP

Gruppo di separazione idraulica per la separazione di due circuiti

idraulici fornito con dima di fondo, gruppo tubazioni, circolatore,

scambiatore a piastre saldobrasato, valvole di non ritorno, valvole di

sfiato, valvola a 3 vie, valvola miscelatrice termostatica e centralina

di gestione completo di cavi con cablaggio rapido.

Senza circolatore lato biomassa.

 

FUNZIONI

Separazione idraulica tra circuito primario e circuito secondario,

consente l’interfacciamento tra fonte biomassa (termocamino, termocucina, idrostufa, caldaia con combustibili a legna e/o pellet) e

caldaia a gas e/o gasolio, permettendo lo spegnimento della stessa

quando la biomassa raggiunge la temperatura di esercizio con la gestione

di entrata acqua fredda sanitaria con priorità al solare poi

alla biomassa e infine alla caldaia.

 

PUNTI DI FORZA

_ Semplicità di uso e di montaggio con riduzione tempi di installazione.

_ Gestione di acqua calda sanitaria con accumulo solare e gestione

biomassa / caldaia.

_ Indispensabile per impianto con circuito primario biomassa a vaso

aperto e circuito secondario a vaso chiuso.

_ Obbligatorio quando si installano nello stesso impianto due generatori

di calore la quale somma delle due potenze nominali superano

i 35 kW (vedi nota).

_ Centralina di gestione programmata in fabbrica con cablaggi elettrici

a innesto rapido.

 

NOTA - T 8000/ SP serve per mettere a norma gli impianti come da

documento ISPESL del 18/09/2006.

Hydraulic separation system between two hydraulic circuits. It is supplied

on a template together with piping unit, circulating pump, heat

exchanger with braze welded plates, non return and air valve, 3way

valve, thermostatic mixing valve, electronic controller and wiring cables.

Supplied without circulating pump on fireplace delivery.

 

FUNCTIONS

It realizes the separation between two circuits and allows the interface

between a biomass source (fireplace, thermo cooker, hydro

stove, wood or pellet boiler) and gas or diesel boiler, thanks to the

switching off of the gas boiler, as the biomass source reaches the

operating temperature. The management of aqueduct entring domestic

water is actuated by prioritising the solar thermal plant, then

the biomass source, and finally the gas boiler.

 

PLUS

_ Great ease of use and of assembly which guarantee a reduction of

installation times

_ Management of hot domestic water through a solar storage tank,

management of the interface between biomass and gas boiler.

_ Essential on systems that combine biomass primary circuit and closed

vase secondary circuit.

_ Necessary in case of presence in the same heating system of two

heat generators whose nominal power sum overcomes 35 kW.

_ We supply a preset electronic controller endowed with a quick wiring

cable kit.

 

N.B. - T 8000/SP is used to ensure compliance of systems as per the

ISPESL document of 18/09/2006.